martedì 13 ottobre 2009

Una poesia in dono.

Sono molto felice oggi di pubblicare su Agave blog una bellissima poesia dedicata alla mia terra, da Lisa del blog "Poesie con amore", una poetessa di origini ungheresi che ha vissuto in Sicilia per molti anni, amandola profondamente.

Qualche giorno fa Lisa è arrivata sul mio blog ed ha lasciato un commento, facendomi un bellissimo regalo, la dedica di questa poesia, che esprime con amore ed intensità le sensazioni che provoca un terra così forte, dalla "caparbia bellezza", dalla natura struggente con la quale si riesce ad entrare in un profondo ed intimo contatto, tali sono i suoi profumi, i suoi colori, le sue asprezze. Dove un "viaggio di piacere" può trasformarsi in un'esperienza trascendente.

Grazie Lisa per la tua poesia, mi ha emozionata e ricongiunta ancora a quest'isola che tanti sentimenti contrastanti provoca in me.
Spero tu possa tornare presto.


Ecco parte del commento di Lisa/Poeslandia e sotto la poesia "Sicilia t'amo".

"...dedico al tuo blog una mia poesia che scrissi, quando ho dovuta lasciare a sicilia, ma e sempre rimane nel mio cuore, e mi manca, cosi verro qua a respirare aria di mare e sole."


Sicilia t'amo

Immensa è la luce della tua terra.
Il fragore del mare
che s'infrange sulle tue spiagge,
diventando musica e sollievo per
le tue stupende scogliere.
Il profumo degli ulivi,
l'incessante richiamo
dei tuoi colori,
sono le giusta risposta
al credere in DIO...
Nulla
di piu perfetto, preciso
può essere stato creato,
se non da Lui.
L'uomo ti ama
ti custodisce premiandoti
con proprio amore.
Solo
chi vede lo splendore
dei tuoi tramonti,
dei tuoi arborei mattini dorati
può capirne il fascino.
Mai vidi tanta caparbia bellezza
oltraggiare
il mio cuore.
E nel tuo cielo che ho scoperto
l'azzurrite del paradiso.
E la celestiale forza della natura,
che confonde un profano viaggio
di piacere
in un interminabile volo di luci
colori, odori
dove
atterrare,
per poi risalire
fino a quando la proprio anima
non diventa la materiale
continuazione del tuo infinito essere.
Terra
Sicilia
Non ti dimenticherò mai.

(Mondello, 1990-2002)

5 commenti:

Scarlett: ha detto...

veramente bellissima.........sai qual'e' la cosa che mi lascia l'amaro in bocca??pensare che uno straniero riesce a provare sensazioni bellissimi e se innamora tanto di questa nostra isola,invece chi ci nasce e cresce la ignora e cerca in tutti i modi di distruggere le sue bellezze...o ne approfitta solo per un guadagno tutto a se!!!!Baci e sempre speranzosa di veder aumentare l'amor proprio per la propria terra!!!

Fra ha detto...

stupenda...racchiude davvero molti dei sentimenti che rendono la sicilia il mio luogo del cuore

sirio ha detto...

Ho già avuto modo di apprezzare le qualità poetiche di Lisa, che conosco tramite il blog di Stella.
E' bravissima, e questi versi dedicati alla tua terra mi emozionano, ancorpiù in questo periodo critico!

Ciao Evelin, buona serata.

Elena ha detto...

Bella...molto bella...magari un poco idealista quando dice che l'uomo la custodisce con amore...purtroppo l'uomo con la sua incuria la sta perdendo la sua terra.....Baciozzi

Mirtilla ha detto...

bellissima davvero,quanto poco appreziamo quello che ogni giorno viviamo eh?

Blog Widget by LinkWithin